Una busta alle ore 21

Standard

Nell’attesa del gran finale che ho scritto per scrivereCollettiva leggete questo post su Caffè Letterario
Buona lettura

Caffè Letterario

“Ti consegno questa busta con dentro una lettera. Non aprirla adesso, fallo il giorno preciso, scritto sul retro. Alle ore 21 in punto. Non un minuto prima né dopo” gli ho detto, fissandolo negli occhi freddamente.

Fabrizio è rimasto sconcertato senza parole con le braccia che sono scivolate lungo i fianchi, abbandonate a se stesse.

“Due giorni possono sembrare lunghi, per la curiosità che ne scaturisce ma passano in fretta. Questo tempo mi serve per organizzare un po di cose” ho concluso con voce atona, allungando la mano con la busta.

Sabato, prima di salutarlo, gli ho detto queste parole. Fabrizio mi ha guardata sorpreso afono, senza avere la possibilità di farmi domande. Gli ho dato un piccolo bacio sulla bocca e me ne sono andata decisa. Non mi ha fermata o forse non ha avuto il coraggio di farlo. Oppure ha capito tutto.

Sono determinata, sono sicura di quello…

View original post 1.287 altre parole

Advertisements

»

Sono curioso di sapere cosa ne pensi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...