32° giorno di scrittura collettiva

Standard

Eccomi col consueto appuntamento del giovedì su scrivere creativo col il mio tassello alla storia di Sofia. L’intera storia la trovate su https://scriverecollettiva.wordpress.com/2015/02/26/fino-al-32-giorno-oggi-gianpaolo/
Buona lettura

Scrivere creativo

image

La ragazza pensò alla sua vita, a quello che aveva fatto di recente, ai suoi comportamenti presenti e passati, insomma passò in rassegna gli oltre trent’anni che si ricordava. Lo guardò con occhio deluso, perché ragionava che la legge era sempre la legge, con tutte le sue storture e imprecisioni ma adesso doveva riflettere se tutto questo corrispondeva al vero. “Non ti angustiare troppo, Sofia, perché non comprendo il motivo per il quale tu vuoi denunciare tua madre, tuo padre agonizzante e un tale Gaetano, che sarà scappato, sentendo arrivare una Volante ma non per questo deve essere considerato un reo di una colpa che nessuno dei due conosce” disse con voce pacata Angelo, prendendola sotto braccio.

Scriverecreativo.com

View original post

»

Sono curioso di sapere cosa ne pensi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...