Il Borgo – Capitolo 56

Standard

Come aveva previsto Lorenzo, il giorno dopo fu un’autentica mazzata per il morale del gruppo. Oltre ai soldi per i muratori, servivano quelli per i materiali, per trasportare in discarica gli scarti e quelli per altre mille spese minori. Un mare di euro li aspettava per farli annegare nello sconforto.

Ho perso il conto di quanto dobbiamo racimolare per avviare e gestire il cantiere” disse Betta sconsolata. “Credo che abbiamo affrontato un’impresa superiore alle nostre forze…”.

No!” ruggì Laura, decisa a portare avanti il progetto. “I soldi li troveremo in qualunque maniera…”.

Come?” domandò calma Betta.

Non lo so! Ma ci riuscirò!” rispose, quasi urlando la ragazza.

Se lo dici tu…” replicò ironicamente Teresa.

Tu chiudi il becco!”

No! Io parlo e nessuna mi mette a tacere!”

Allora dati da fare per trovare i soldi. Ognuno di noi si dovrà attivare per portare in cassa quanto serve ogni mese” urlò Laura rossa in viso per lo sforzo nel perorare la causa.

Lorenzo si avvicinò per bloccarla ma desistette nel vederla così infuriata, lasciando questo compito non facile a Mattia.

Ci sarebbe ancora un altro particolare che abbiamo tralasciato…” continuò il ragazzo.

Cosa si aspetta ancora?” chiese impaurita Alba.

Dobbiamo procurarci una partita IVA…”

Chi? Iva!? Chi è? Una nuova assunta?” domandò Teresa che aveva perso il filo del discorso.

No!” rispose ridendo Lorenzo. “Non possiamo lavorare in nero, dobbiamo costituire una società, al limite una onlus, per pagare muratori e conti, se non vogliamo finire nel mirino della finanza. Si rischia grosso”.

Nuovo gelo calò sul gruppo, mentre fuori la pioggia continuava implacabile a picchiare sulla tenda.

Giacomo fu il primo a riprendersi e fece qualche domanda per chiarire quest’ultimo aspetto.

Ammesso” cominciò il ragazzo con voce pacata e ferma. “Ma non concesso che recuperiamo quella vagonata di soldi e come sarà possibile, lo vediamo dopo, costituire una società mi resta più complicato. Non saprei dove cominciare”.

Hai ragione, Giacomo. Non è facile ma ci si può riuscire anche in tempi brevi” rispose Lorenzo, catturando l’attenzione del gruppo. “Lunedì contatto commercialista e legale. Mi faccio preparare una bozza e la lista degli adempimenti, che possiamo discutere il prossimo week end…”.

Perché non prima?” intervenne una Laura decisa ad accorciare i tempi.

Manca il tempo necessario per preparare le carte e poi tutti noi lavoriamo…”.

Si prende un giorno di ferie” replicò implacabile la ragazza.

Cosa cambia da giovedì a venerdì?” rispose tranquillo Lorenzo. “Se dobbiamo prenderci un giorno, è meglio quando ci dovremmo trovare dal notaio per costituire la società”.

Parlavi di onlus” chiese Mattia che aveva seguito in silenzio ma con molto interesse l’intera discussione. “Possiamo farlo? Francamente non lo so, perché immagino strutture come Emergency o quelle che aiutano i profughi”

Non lo so” rispose laconico il ragazzo. “Per questo mi informo lunedì. Ma vagamente mi pare di sì”.

Quali vantaggi comporta?”

Dovrebbe facilitare le donazioni. Se non hanno abolito le detrazioni fiscali, società e privati hanno un motivo in più per farle”.

Lorenzo gettò un rapido sguardo ai compagni che mostravano sul viso preoccupazione e disorientamento, prima di riprendere a parlare.

Direi che per oggi basta con le cattive notizie. Il prossimo week end leggiamo e discutiamo i documenti sulla società, nominiamo un presidente, un tesoriere, un segretario e un revisore/controllore e …”

Insomma ognuno di noi ricoprirà una carica!” esclamò allegra Alba.

Più o meno così” disse il ragazzo, sorridendo. “Ma ora pensiamo a come passare la giornata, che non pare molto propizia”.

Idee?” commentò Marco.

Giochiamo a Monopoli…” suggerì Matteo.

Non mi pare che ci sia la scatola” replicò Betta. E se tornassimo tutti a casa?”

Ottimo suggerimento!” disse Alba.

E così fecero.

Il week end successivo ebbe un tempo decisamente migliore. Fu discussa la bozza di costituzione de ‘Il Borgo – onlus” senza troppe obiezione da parte del gruppo, che ne capiva poco di tutte quelle clausole legali.

Si fidarono delle assicurazioni di Lorenzo, che venne designato presidente. Betta assunse la carica tesoriere, Laura di segretario, Marco di revisore/controllore. Gli altri furono nominati consiglieri. Il 23 maggio divenne ufficiale davanti a un notaio e nei giorni successivi furono completati i restanti adempimenti. Dal 1 giugno era operativa.

La raccolta di fondi era cominciata immediatamente e affluì in un conto, aperto presso le Poste Italiane. Dapprima in sordina, poi sempre più numerose furono le donazioni.

Lorenzo si accordò con una piccola impresa edile, che si accollò una parte degli stipendi in cambio di pubblicità tramite la loro fan page di Facebook, che aveva ormai una vasta platea di simpatizzanti.

Al progetto mancavano solo le carte ufficiali che arrivarono il 27 maggio. In quel ultimo fine settimana di maggio il gruppo si ritrovò per fare il punto dell’inizio delle attività.

//

Advertisements

»

  1. Al canto del gallo il sole si desta La luce nel cielo diventa più chiara Batte il pensiero a ciò che mi resta , all’amicizia per la persona più cara , Buona Giornata

    ´´´´´´´´´´¶¶*..**..*
    ´´´´´´´´´¶¶¶ .*.*.*.
    ¶¶¶´´´´´¶¶´¶*..**.*.
    ´¶¶¶¶¶¶¶¶´´¶*.*.**..**.
    ´´´¶¶´´´´´´¶¶¶¶¶¶¶¶¶*.*.*.*.*.
    ´´´´´¶¶´¶¶´´´´¶¶¶¶*.*.**.
    ´´´´¶¶´´´´´¶¶¶.**.**.*.
    ´´´¶¶´¶¶¶¶´´¶*.*.*.**.
    ´´¶¶¶¶¶´´¶¶´¶´´´´´´´´¶*.**.*.*.*
    ´¶¶´´´´´´´´¶¶¶´´´´´´¶¶*..**.*.
    ´´´´´´´´´´´´¶¶´´´´´¶¶¶*.*.**.*
    ´´´´´´´´´´´´´´´´´´¶¶¶¶¶*.*.**.*.*
    ´´´´´´´´´´´´´´´´´¶¶¶¶¶¶*.*.*.*.*
    ´´´¶¶¶¶¶´´´´´´´´¶¶¶´´¶¶ *.**.*.*
    ´´´´´¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶´´´¶¶*..**.**.*
    ´´´´´´¶¶¶¶´´¶¶¶¶¶´´´´¶¶¶*.**.*.* /
    ´´´´´´´´¶¶¶´´´´´´´´´´¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶*.*.**…
    ´´´´´´´´´¶¶¶¶´´´¶¶¶¶´´´´´´´´¶¶¶¶¶¶¶¶*….
    ´´´´´´´´´´´¶¶¶¶´¶¶¶¶´´´´´¶¶¶¶¶¶*.**.*
    ´´´´´´´´´´´¶¶¶´´´´´¶´¶¶¶¶¶¶*.*.*.**.
    ´´´´´´´´´´¶¶´´´´´¶´´´´¶¶*.*.*.**.
    ´´´´´´´´´¶¶´´¶¶¶¶¶¶´´´¶¶¶*.*.*.*
    ´´´´´´´´¶¶¶¶¶¶¶¶´¶¶¶¶´¶¶¶ .**.*.
    ´´´´´´´¶¶¶¶¶´´´´´´´¶¶¶¶¶¶ *.**.*
    ´´´´´¶¶¶¶´´´´´´´´´´´¶¶¶¶¶ *.**.
    ´´´´´¶´´´´´´´´´´´´´´´´¶¶¶*.*.*.
    ´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´¶¶¶*.*.**

    Mi piace

      • ────────────▒███▓
        ───────────▒█████░░░░
        ───────────██▒─██──░░▒▒░
        ───────────▒██─────────░▒████
        ───────────░░──▒██──────░█████
        ──────────░░──████▒──██──░──██
        ──────────▒──▓██▓█──████──░██▒
        ─────────░▒──██████▓████░──▓
        ─────────░▒──▒██▒███████░──░───██
        ──────────▒─────────████───▒──████
        ───────────░────▒▒▒░─▓▓──────██░██
        ─────────▒██▒────▒░───────█▓██░─██
        ──░▒▓▒▒██████░░░────────▒████████░
        ─▒██▒██████▒──░▒▒▒▒▒▒░░█████████
        ─░██─▓████──────────────██████░
        ──░▓████▓▒───────────────▓█░
        ────────█░───────────────█▓
        ───────▒█────────────────█▓
        ───────██────────────────██
        ───────██░──────░▓───────▓█░
        ──────░███───────░───────██░
        ──────░███▒─────────────███
        ───────████▓─────────▓████
        ───────██████▒░▒░░▒▒▒██████
        ───────░██████▓▒▒▒▒░▒█████░
        ────────███████─────██████
        ─────────██████─────▒████ GRAZIE

        Mi piace

      • ●═══════════◄ೋೋ►════════════●
        ╲\╭┓══════════♥══════════┏╮/╱
        ╭★ ╯♥▐▬▌APPY BUONA ♥ SERATA _╰★ ╮
        ┗╯\╲══════════♥══════════╱/╰┛
        ●═══════════◄ೋೋ►════════════

        Mi piace

  2. Come è “esoso”,Il Borgo. I sogni spesso e volentieri costano più di certe realtà
    Ma il progetto di Laura con tutte le difficoltà del caso procede a dispetto di tutti e tutto
    Anche se in questo momento, di grave crisi economica , far uscire dalle proprie tasche e altrui, diverso denaro non è affatto facile
    Ma aspettiamo fiduciosi la buona riuscita del progetto
    Grazie, caro Gian Paolo, scrivimi bene e novelli altrettanto bene
    Bravo
    Bacioni
    Mistral

    Mi piace

Sono curioso di sapere cosa ne pensi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...