L’incontro – Capitolo 14

Standard

Ecco il consueto appuntamento del martedì con L’incontro. La storia di Micaela, Matteo è arrivata al capitolo 14
Buona lettura

orsobianco

Il viaggio fu piacevole tanto che le sembrò brevissimo. Osservò la campagna assolata che sfilava veloce dal finestrino, il Po che pigramente scorreva sotto il ponte della ferrovia, le stazioni grandi e piccole che salutavano il suo passaggio.
Il treno si inerpicò lungo i contrafforti appenninici addentrandosi nelle viscere buie delle gallerie, finché fischiando non si fermò in Santa Maria Novella a Firenze.
Durante il tragitto Micaela aveva ricapitolato tutte le istruzioni di Silvia: era rimasta fuori solo la chiamata ai genitori, che non avevano risposto. Non era un grosso problema, perché avrebbe riprovato verso sera all’ora di cena.
Durante il viaggio verso Firenze aveva riflettuto su tutti gli avvenimenti della mattina dal sentirsi sola alla telefonata provvidenziale dell’amica. A mente più lucida si rendeva conto che era stata molto impulsiva e avventata nel mandare a Matteo quel messaggio tanto ambiguo quanto esplicito. Pentirsi adesso era inutile, come fingere che…

View original post 716 altre parole

Annunci

»

Sono curioso di sapere cosa ne pensi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...