L’incontro – capitolo 12

Standard

Eccomi, eccomi! Nuova punta de L’incontro. Buona lettura

orsobianco

Micaela si concesse finalmente durante la prima notte di ferie un lungo sonno ristoratore per recuperare energie fisiche e mentali dopo lo stress degli esami e le fatiche di un lavoro non retribuito ma stimolante.
I suoi genitori erano da dieci giorni in vacanza. Padova a cinque giorni dal ferragosto era svuotata come una zucca per Halloween, i pochi amici erano partiti per destinazioni lontane. Silvia se ne era andata da qualche giorno con Gianni, col quale aveva fatto la pace, in una località a lei sconosciuta o meglio della quale non ricordava il nome. La casa al suo risveglio era silenziosa e vuota, tanto che udiva unicamente il suo respiro. Si stirò voluttuosamente come una gatta al sole, mentre pensava su come trascorrere questa prima giornata di libertà, perché non aveva intenzione di riflettere sui giorni a venire.
Nonostante avesse dormito più a lungo del solito, non era riuscita…

View original post 1.049 altre parole

Annunci

»

Sono curioso di sapere cosa ne pensi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...