A Lu

Standard

A Lu

Si deve avere un’amica invisibile

a cui parlare

durante le ore silenziose della notte

e durante le passeggiate nei parchi

Advertisements

»

  1. Mi hai fatto ricordare quando da bambina passeggiavo in giardino o gironzolavo per la casa tendendo la manina per darla al mio amico invisibile che per me era (ed è tuttora) l’Angelo Custode, a volte mi pareva proprio di percepirne la presenza in modo tangibile. Un abbraccio e un caro saluto a te e a Lu

    Mi piace

    • Grazie, Annita. Quello che dici è sicuramente vero. Di amiche immaginarie ne avevo diverse.
      Lu? Non era nessuna di queste. Come, mi pare aver scritto, era un’amica virtuale su Splinder, alla quale avevo scritto queste poche righe per rispondere a un post.
      Un grande abbraccio

      Mi piace

  2. E’ vero che l’amico/a invisibile è immaginario , ma… tramite internet quante amiche e amici immaginari abbiamo ? Diamo un volto , una voce, trasferiamo su di loro le nostre aspettative e nei momenti tristi e bui ci rifugiamo tra le loro lettere , però c’è un però un vero amico/a non riflette le tue aspettative lui/lei è il tuo riflesso. Un colore della tua anima che ti fa compagnia per tingere il buio con la luce della speranza del sorriso . Il mio si chiama Aninot il contrario di Tonina

    Mi piace

Sono curioso di sapere cosa ne pensi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...