Standard

Ti ho mandato l’invito a partecipare a Caffè letterario

Briciolanellatte Weblog

Attirato dalla luci calde del borgo antico avevo preso a salire le scale consumate. Era una sera calda d’estate, ricordo, e ogni angolo che mi si parava d’innanzi sembrava una cartolina appositamente confezionata per il turista fortunato di essersi perduto. Dopo una buona mezz’ora, i suoni del mare poco lontano già si stavano confondendo con quelli della vita rallentata dentro alle case di pietra. Erano suoni ovattati, di televisioni accese, di piatti nel lavello, di parole mormorate dal balcone. Mi fermai in una specie di nicchia ricavata all’interno di un muro sgretolato; qualcuno stava tentando di rimetterlo in piedi come provava un nastro rosso e bianco lasciato ondeggiare nella brezza del maestrale. Il chiarore della luna intrappolata dalle nubi di carta velina mi apparve all’improvviso; illuminava il porticciolo irreale e l’affastellarsi disordinato degli scogli scuri circondati dal sospiro cadenzato delle onde. Un profumo misto di buganvillee e gelsomini era a…

View original post 217 altre parole

Annunci

»

Sono curioso di sapere cosa ne pensi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...