Capitolo 19

Standard

Annunci

»

  1. Un raffinato mix fra tensione e ironia, mentre comunque il mistero diventa sempre più fitto… e la mia curiosità cresce a ogni nuova puntata.Le descrizioni sono così belle che a tratti mi sembra di assistere alla proiezione di un film!Un grande abbraccio, amico mio 🙂

    Mi piace

  2. io non ricordo quel programma del grande Raimondo che tu citi in commento, ogni tanto se ne vede qualche spezzone in tv , allora c'era la tv in b/n, io lo ricordo solo a colori anche se sono nata nell ' epoca del b/n ….un caro saluto e buon week end, qui piove e me ne sto in casa a riposare…

    Mi piace

  3. Anneheche, sto cercando di tenere desta l'attenzione di lettrici attente come sei tu.Sono doppiamentye soddisfatto che u trovi belle le descrizioni e non noiose.Grazie di cuore!Un abbraccio e buona doemenica.

    Mi piace

  4. Fioredi collina, era un varietà del 1959, anzi in quell'anno è stato chiuso bruscamente per una satira irriverente contro Giovanni Gronchi, il presidente della repubblca. Ci fu una mezza sollevazione popolare per farlo riaprire, ma in Rai furono irremovibili e non riaprì più i battenti.Se ti capita di trovare un video di quella trasmissione non lasciartelo perdere perché le gag comiche erano eccezionali.Ricambio gli auguri e per consolazione anche qui piove.Un abbraccio

    Mi piace

  5. Mi pare che le vicende di Elisa e Pietro potrebbero trasformarsi in una sorta di rivincita altrui. Una storia finita tragicamente ma che ora, influenzando quella dei due giovani, ha l'opportunità di cambiare il suo destino in positivo.Spero sia così.Certo sono ancora una volta lieta di leggerti di giorno, mentre fuori c'è ancora il sole e non rischio di fare un sussulto al primo rumore strano che potrei percepire in casa…Bravissimo, questo si sta confermando il tuo racconto migliore tra tutti quelli tuoi che finora ho letto.

    Mi piace

  6. ElisinoB, ti ringrazio per questo commento più che positivo e molto lusinghiero. Indubbiamente questo romanzo, molto lungo in verità, è stato particolarmente inspirato ruotando attorno ad un'idea nata da un detto.Grazie per l'attenzione che presti ai miei scritti e per essere una delle lettrici più attente.

    Mi piace

Sono curioso di sapere cosa ne pensi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...