La tempesta

Standard

Nuvolaglia nera,
vento impetuoso e freddo,
le gocce di pioggia
grosse e violente
s’infrangono
con fragore sul tetto,
sulla strada,
sul mio capo.
Un ribollire di suoni,
come musica cacofonica,
si sparge intorno.
Poi tutto tace,
non si ode più nulla,
la tempesta è finita?
Un timido sole s’affaccia
e appare alla vista.
Il cielo si sgombra,
è pulito, è vestito a festa.

Annunci

»

  1. Molto bella anche questa poesia…
    A me hai fatto venire in mente che dopo un periodo buio della propria esistenza arriva a splendere il sole…
    Forse era questo il messaggio??…
    Ciauu…

    Mi piace

  2. …io coi temporali ci vado a nozze…pensa che quando ero adolescente andavo di proposito sotto la pioggia di sera senza ombrello…walk-man nelle orecchie, capo chino e tanti pensieri per la testa…se poi invece che andare per le strade ti aggiri per un bosco, con tanto di laghetto…molto suggestiva la mia adolescenza, non trovi?

    PS: troppo carina la blogger del commento 2 con qs dedica!

    bacioni, frà

    Mi piace

  3. Baby008
    Questo è uno dei tanti messaggi che la poesia contiene.

    Fra’
    certo anche a me piaceva da ragazzo girare sotto la pioggia senza niente e spesso lo faccio ancora oggi.
    La quasi dedica? No, si firma sempre così.

    Mi piace

  4. Ti lascio questa pioggerella…
     _(…_ …_(… (  …).._
      (_….__…_) _(.. (  …)
      /(_…._)(_…._…_)\
     //////|\\\\
     / / / /| \ \ \
    // / / | \ \ \
    ♥ ♥   ♥  ♥ ♥   ♥    ♥ 
    ♥   ♥ ♥  ♥ ♥ ♥ ♥
    ♥ ♥   ♥  ♥    ♥ ♥ ♥   ♥
    ♥  ♥   ♥  ♥   ♥ ♥
    ♥  ♥   ♥   ♥ ♥ ♥   ♥
    ♥  ♥ ♥   ♥   ♥   ♥   ♥
    ♥   ♥   ♥   ♥     ♥  ♥
    ♥¸¸.•*´¨`*•.♥Lidia♥¸¸.•*´¨`*•.♥

    Mi piace

  5. Bella questa tempesta con nuvolaglia nera, un vento impetuoso e grosse gocce di pioggia che ci fanno apprezzare anche un minimo raggio di sole.
    La quiete dopo la tempesta.
    Mi fa pensare agli attimi di felicità che riusciamo a cogliere solo dopo che viviamo momenti tristi.
    Un abbraccio,
    Rosalba

    Mi piace

  6. Qui c’è solo una promessa di pioggia e alla fine vince sempre il sole, il che può anche essere una cosa ottima, ma morire di caldo anche oltre la metà di ottobre, stanca, come tutte le cose che si ripetono. Invece una bella tempesta rumorosa, fresca, profumata, che interrompa la monotonia, sarebbe davvero un bel diversivo.
    un abbraccio

    Mi piace

Sono curioso di sapere cosa ne pensi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...