Sola

Standard

La poesia è di un poeta cinese, Won Han, vissuto nel 628 d.c. sotto la dinastia di T’Ang e trovata su un vecchissimo numero di EPOCA.

Intorno a me

limpido e silenzioso

è il vasto spazio.

La brezza tepente sfoglia

i fiori.

sull’orlo dello stagno.

E la terra

è arrossata

dai loro petali. 

Siedo e sogno

di te, mio amore

così lontano,

e, improvviso

una perla, una lacrima

mi cade sulla mano

suggellando la triste

anima amante

Fin dalla prima volta che l’ho letta l’ho trovata bellissima.

Advertisements

»

  1. a volte sembriamo solo noi egoisticamente a provare quello che, alla fin fine, provano tutti quanti da sempre. Da qui si potrebbe capire la nessuna differenza che ci separa.

    Mi piace

Sono curioso di sapere cosa ne pensi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...